Roberto Bulegato

Roberto Bulegato

Team Manager - Responsabile Stampa & Media

Chi sono

Diplomato al Liceo Scientifico Statale Arturo Tosi di Busto Arsizio, prosegue gli studi in ambito giuridico per poi dedicarsi al mondo dei media e della comunicazione.
Dal 1978 frequenta il mondo della radio, che in quegli anni è frizzante e esplosivo, e dopo diverse esperienze in varie emittenti nell’84 diventa direttore responsabile della testata giornalistica di Radio Stazione Uno. Da oltre 30 anni giornalista pubblicista, si occupa dal 1988 di comunicazione e di consulenza d’impresa.
Acquisisce importanti esperienze in svariati settori, (produzione, servizi, commercio) fino a occuparsi per alcuni anni della comunicazione ed Ufficio Stampa della Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa, dirige una casa editrice e coordina corsi di formazione accreditata presso il Ministero della Salute.
Dal 2002 si specializza in comunicazione sociale promuovendo diverse campagne di fundraising e producendo eventi con grande partecipazione di pubblico: da Max Pezzali ad Irene Grandi, fino alla nazionale Piloti.
Attento ai problemi del cambiamento climatico, nel 2007 fonda con due soci una società che si occupa di energia ed ambiente e sviluppa una specifica conoscenza in ambito economico ambientale.
Nel 2014 partecipa alla nascita della Cooperativa Sociale Bellissima Terra, una delle prime start-up innovative italiane. Idea e sviluppa nel 2016, il progetto ArteInLab. Oggi è direttore della sede di Varese e Cervia della Cooperativa.
Nel 2017 sviluppa il progetto didattico e divulgativo di sensibilizzazione sociale “Not Bullying, Yes Empathy”. Nel 2018 è fondatore insieme alla Sociologa e referente europea per la prevenzione dei fenomeni di bullismo Adriana Battaglia, ed il criminologo Franco Posa di Esiaf, associazione culturale e società scientifica per la formazione, lo studio e la prevenzione di tutte le forme di violenza verso soggetti fragili. Attualmente, ideatore e coordinatore della campagna di sensibilizzazione sociale #IONONSONOCOSI’ per la prevenzione e il contrasto di fenomeni di bullismo e cyberbullismo